Forestbeat | Il battito della foresta - Storie delle faggete vetuste appenniniche
Nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise sono state localizzate le faggete più antiche d’Europa, candidate a diventare Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Noi vogliamo raccontarvi la storia di questo ecosistema così complesso e ricco di vita.
foreste, parco, unesco, abruzzo, parco nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise, Val Cervara, Moricento, faggete
19220
home,page,page-id-19220,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.2.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Il battito della foresta

Storie delle faggete vetuste appenniniche

logo-parco
Nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise sono state localizzate le faggete più antiche d’Europa, candidate a diventare Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Noi vogliamo raccontarvi la storia di questo ecosistema così complesso e ricco di vita.
5

i siti individuati nel Parco

1031

gli ettari di foresta vetusta

560

anni l'età dell'albero più vecchio

3

le Università coinvolte negli studi

Le foreste vetuste, con la loro complessa struttura, rappresentano l’espressione del massimo grado di naturalità di un ecosistema.